Cesare

Cesare Zanfini Ferraresi

Violinista di Milano, proviene da una famiglia di musicisti.

Nel 2011 si diploma presso il Conservatorio "Giuseppe Verdi" di Milano sotto la guida di M ° Fulvio Luciani e, nel 2014, in Musica da Camera sotto la guida di M ° Roberto Tarenzi, ottenendo la massima valutazione. Ha studiato anche repertorio di Trio con pianoforte presso la Scuola di Musica di Fiesole con M ° Bruno Canino.

Nel 2009 ha vinto la borsa di studio “Paolo Borciani” del Conservatorio di Milano per quartetto d'archi e, in trio con pianoforte, il concorso "Rovere d'Oro - Giovani Artisti" e nel 2012 la borsa di studio “Antonio Beltrami” del Conservatorio di Milano.

Nel 2011 esegue il Quintetto Schumann con Natalia Gutman e Elissò Virsaladze per il Festival Pontino a Sermoneta.

Ha suonato per diverse Associazioni Musicali tra cui la "Società dei Concerti" di Milano, il “Parco della Musica” di Roma, il teatro "Dal Verme" di Milano, MiTo Fringe, Milano Musica e in occasione di eventi musicali presso la “Pinacoteca Di Brera", il "Piccolo Teatro" di Milano e Palazzo Pitti a Firenze. Si è esibito come solista e in numerosi ensemble da camera in Italia, Francia, Svezia, Austria, Spagna, Canada, Ungheria, Israele, Sud America e Stati Uniti.

Ha partecipato alle masterclass con Francesco Manara, Maureen Jones, Dario De Rosa, Malcolm Bilson, Olivier Charlier, Natalia Gutman, Dora Schwarzberg, Eva Bindere e Justus Franz.

Ha studiato col M° Michael Frischenschlager a Vienna e Salisburgo.

Nel 2017 ha ottenuto il Master in Performing Arts alla Jerusalem Academy of Music and Dance con una borsa di studio sotto la guida di M ° Lihay Bendayan.

Dal 2012 al 2014 ha fatto parte dell'Orchestra dell'Accademia del Teatro alla Scala, con cui ha partecipato a numerosi concerti nei migliori teatri italiani, come il Teatro alla Scala di Milano, e in altri paesi anche come primo violino di spalla. Dal 2013 è membro dell’Ensemble dell'Accademia “Giorgio Bernasconi” del Teatro alla Scala specializzato nel repertorio del XX secolo.

Tra gennaio e marzo 2014 ha partecipato ad un tour in USA con la Haifa Symphony Orchestra come leader dei secondi violini. Nell'ottobre 2014 si è esibito con i Cameristi della Scala presso la Carnegie Hall di New York, Boston e Washington.

Dal 2014 al 2016 è stato primo violino di spalla della Youth Mediterranean Orchestra che ha sede a Aix-en-Provence.

Lavora con Beer Sheva Sinfonietta, Israel Chamber Orchestra e Mannheimer Philharmoniker. È leader dei secondi violini dei Tel Aviv Soloists Ensemble.

Collabora con Beer Sheva Sinfonietta (Concertino dei violini secondi), Jerusalem Symphony Orchestra, Israel Chamber Orchestra e Raanana Sinfonietta.

Dal 2013 suona in Duo con pianoforte con Paolo Gorini. Hanno vinto un premio a Milano per un pezzo scritto dopo il 1950, "12 Danze per la Bella Verena" di Niccolò Castiglioni. Hanno un progetto per registrare un CD/DVD per LimenMusic.