Cesare

Cesare Zanfini Ferraresi

Membro del Quartetto Entheos dal 2017

Violinista di Milano, proviene da una famiglia di musicisti.

Nel 2011 si diploma presso il Conservatorio "Giuseppe Verdi" di Milano sotto la guida di M ° Fulvio Luciani e, nel 2014, in Musica da Camera sotto la guida di M ° Roberto Tarenzi, ottenendo la massima valutazione. Ha studiato anche repertorio di Trio con pianoforte presso la Scuola di Musica di Fiesole con M ° Bruno Canino.

Nel 2009 ha vinto la borsa di studio “Paolo Borciani” del Conservatorio di Milano per quartetto d'archi e, in trio con pianoforte, il concorso "Rovere d'Oro - Giovani Artisti" e nel 2012 la borsa di studio “Antonio Beltrami” del Conservatorio di Milano.

Nel 2011 esegue il Quintetto Schumann con Natalia Gutman e Elissò Virsaladze per il Festival Pontino a Sermoneta.

Ha suonato per diverse Associazioni Musicali tra cui la "Società dei Concerti" di Milano, il “Parco della Musica” di Roma, il teatro "Dal Verme" di Milano, MiTo Fringe, Milano Musica e in occasione di eventi musicali presso la “Pinacoteca Di Brera", il "Piccolo Teatro" di Milano e Palazzo Pitti a Firenze. Si è esibito come solista e in numerosi ensemble da camera in Italia, Francia, Svezia, Austria, Spagna, Canada, Ungheria, Israele, Sud America e Stati Uniti.

Ha partecipato alle masterclass con Francesco Manara, Maureen Jones, Dario De Rosa, Malcolm Bilson, Olivier Charlier, Natalia Gutman, Dora Schwarzberg, Eva Bindere e Justus Franz.

Ha studiato col M° Michael Frischenschlager a Vienna e Salisburgo.

Nel 2017 ha ottenuto il Master in Performing Arts alla Jerusalem Academy of Music and Dance con una borsa di studio sotto la guida di M ° Lihay Bendayan.

Dal 2012 al 2014 ha fatto parte dell'Orchestra dell'Accademia del Teatro alla Scala, con cui ha partecipato a numerosi concerti nei migliori teatri italiani, come il Teatro alla Scala di Milano, e in altri paesi anche come primo violino di spalla. Dal 2013 è membro dell’Ensemble dell'Accademia “Giorgio Bernasconi” del Teatro alla Scala specializzato nel repertorio del XX secolo.

Tra gennaio e marzo 2014 ha partecipato ad un tour in USA con la Haifa Symphony Orchestra come leader dei secondi violini. Nell'ottobre 2014 si è esibito con i Cameristi della Scala presso la Carnegie Hall di New York, Boston e Washington.

Dal 2014 al 2016 è stato primo violino di spalla della Youth Mediterranean Orchestra che ha sede a Aix-en-Provence.

Lavora con Beer Sheva Sinfonietta, Israel Chamber Orchestra e Mannheimer Philharmoniker. È leader dei secondi violini dei Tel Aviv Soloists Ensemble.

Collabora con Beer Sheva Sinfonietta (Concertino dei violini secondi), Jerusalem Symphony Orchestra, Israel Chamber Orchestra e Raanana Sinfonietta.

Dal 2013 suona in Duo con pianoforte con Paolo Gorini. Hanno vinto un premio a Milano per un pezzo scritto dopo il 1950, "12 Danze per la Bella Verena" di Niccolò Castiglioni. Hanno un progetto per registrare un CD/DVD per LimenMusic.